Tentato omicidio al Ss Annunziata, fermato un 42enne

giovedì 10 agosto 2017
La polizia ha identificato un 42enne come possibile autore dell'efferata aggressione commessa in ospedale ieri all'alba.

Dovrà rispondere di tentato omicidio l'uomo fermato ieri sera come possibile responsabile dell'
aggressione commessa ieri all'alba al Ss Annunziata di Taranto. Subito dopo l'efferato omicidio, che ha visto perire una donna di 72anni giunta in pronto soccorso la sera prima per un malore e aggredita mentre era in attesa sulla barella, gli inquirenti si erano messe sulle tracce di un uomo intorno alla 40ina, capelli lunghi e ricci. Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, gli agenti hanno infine identificato il possibile responsabile. Come ricostruito, il 42enne - al Pronto soccorso per un accertamento - avrebbe subito manifestato segni di squilibrio. L'ipotesi è che sia stato colto da un raptus e poi abbia colpito la donna alla testa con un corpo contundente.
A scoprire l'accaduto, sarebbe stato poi il figlio della malcapitata, che ha avvertito sanitari ed agenti. 
Intanto, dopo la prima doccia fredda che aveva decretato la morte cerebrale della vittima, sembra ci siano lievissimi segnali di miglioramento. Il range di osservazione da parte dei sanitari è stato prolungato. Solo al termine si capirà realmente se i danni siano stati fatali o meno.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
21/08/2017
La donna, ferita e con varie ed evidenti ecchimosi e lesioni in volto, era da tempo ...
Cronaca
18/08/2017
Il fermo a Castellaneta Marina. Il minorenne è incensurato. I carabinieri di ...
Cronaca
17/08/2017
I carabinieri del nucleo investigativo hanno arrestato un 49enne tarantino per detenzione ...
Cronaca
16/08/2017
L'uomo, un 33enne, di Martina Franca, perseguitava da tempo una donna originaria della ...
La XXV stagione “Eventi musicali” dell’Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna ...