Campagne usate come discariche abusive: rintracciati due siti inquinati

giovedì 3 agosto 2017
Nel territorio di Martina Franca e Roccaforzata  i carabinieri hanno messo a segno un'operazione finalizzata al contrasto dei reati in materia ambientale.

I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca hanno avviato una attività di contrasto anche ai reati e agli illeciti in materia ambientale. In questi giorni sono state monitorate alcune aree nelle campagne tra martina Franca e Roccaforzata e individuati due siti inquinati. I due spazi, rispettivamente in agro di Martina Franca e Roccaforzata, erano sede di abbandono di rifiuti, vere e proprie discariche a cielo aperto dove venivano conferiti elettrodomestici, rifiuti organici e materiali di risulta. I carabinieri hanno quindi proceduto ad effettuare i rilievi del caso, comunicando la presenza delle aree inquinate alle competenti autorità comunali per procedere con la bonifica ed il ripristino dello stato dei luoghi. I controlli continueranno nei prossimi giorni.
 
Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
19/10/2017
Le associazioni pugliesi chiedono un celere intervento alle ...
Ambiente
09/10/2017
Lo sciopero, indetto da  Fim Fiom Uilm ed Usb, è per protestare contro ...
Ambiente
09/10/2017
Il consigliere regionale Gianni Liviano ha avanzato una richiesta di convocazione di una ...
Ambiente
27/09/2017
L’isola ecologica del quartiere Tamburi è stata riaperta alla pubblica ...
La XXV stagione “Eventi musicali” dell’Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna ...