"Una mano per la scuola", ritorna la raccolta di materiali didattici a sostegno di famiglie in difficoltà

venerdì 9 settembre 2016
La raccolta è realizzata da Coop Alleanza 3.0 in collaborazione con le associazioni di volontariato del territorio. L’iniziativa sarà ospitata sabato 10 e domenica 11 settembre in 164 punti vendita, dal Friuli alla Puglia, della cooperativa di consumatori Coop Alleanza 3.0.
 
La scuola è un diritto di tutti che va tutelato, soprattutto in un periodo di crisi in cui tante famiglie, scese al di sotto della cosiddetta “soglia di povertà”, non riescono nemmeno a comprare quaderni e penne per i figli.
In questo mese in tutte le scuole si rientra sui banchi, e torna nei negozi di Coop Alleanza 3.0 “Una mano per la scuola”, la campagna di solidarietà, promossa in collaborazione con le associazioni di volontariato del territorio, che sostiene le famiglie in difficoltà con bambini e ragazzi in età scolare.
L’iniziativa solidale ricalca la collaudata formula del “banco alimentare”, solo che in questa occasione tutti potranno contribuire donando quaderni, pennarelli, pastelli, matite e penne, forbici, gomme, correttori, evidenziatori, astucci, temperamatite, risme di carta e altri materiali didattici.
 
La raccolta avverrà, dall’orario di apertura al pubblico fino a quello di chiusura, nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 settembre: all’interno dell’Ipermercato di Taranto, al Quartiere Paolo VI sulla via per Montemesola, sarà presente un punto informativo dove i volontari delle diverse associazioni aderenti all’iniziativa, insieme ai soci volontari Coop, tutti facilmente riconoscibili dalla pettorina “Una mano per la scuola”, forniranno ai cittadini delle sportine speciali dove inserire i prodotti da donare.
I consumatori potranno così riempire le sportine con il materiale didattico che intendono donare, consegnandole poi ai volontari delle associazioni presenti in prossimità delle casse.
Il materiale così raccolto sarà distribuito direttamente dalle stesse associazioni di volontariato alle famiglie cui quotidianamente danno supporto, garantendo così il migliore utilizzo di tutta la merce donata.
 
Anche quest’anno nel capoluogo jonico il coordinamento della rete associativa e dei volontari è stato realizzato dal Centro Servizi Volontariato (C.S.V.) Taranto; in questa occasione per la provincia di Taranto aderiscono a “Una mano per la scuola” le organizzazioni di volontariato Amici di Manaus, Vides Paolo VI, CAV (Coordinamento Associazioni di Volontariato) Martina Franca, Caritas Diocesana di Taranto, Arcobaleno nel Cuore, A.B.F.O. (Associazione Benefica "Fulvio Occhinegro"), Amici di Marcellino, Fondazione “Vanni Longo” e Associazione “Emiliani-Statte”.
 
L’iniziativa ha anche un importante valore pedagogico: comprando insieme ai propri figli articoli per la scuola da donare a loro coetanei meno fortunati, infatti, i genitori avranno l’opportunità di educare i loro figli ai valori positivi della solidarietà e della donazione gratuita che da sempre caratterizzano il volontariato.
 
Coop Alleanza 3.0 è la più grande cooperativa di consumatori in Italia: conta oltre 2 milioni di soci, 22 mila lavoratori e più di 400 punti vendita, lungo tutta la dorsale adriatica. L’iniziativa “Una Mano per la scuola”, inoltre, sarà ospitata anche in Lazio, Campania e Sicilia, grazie all’adesione di 5 ipercoop di Distribuzione Centro Sud e 7 negozi di Coop Sicilia (società controllate da Coop Alleanza 3.0).
Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
28/03/2018
Organizza l’Associazione-Onlus Anffas Taranto: ...
Solidarietà
04/01/2018
Iniziativa raccogliere fondi da devolvere al Centro ...
Solidarietà
03/01/2018
Dolci, degustazioni e tante soprese come l’arrivo della simpatica ...
Solidarietà
02/03/2017
Appuntamento mercoledì 8 Marzo alle 19, presso la Cittadella della Cultura, dove ...
Vendite online per il festival che animerà la valle dal 13 luglio al 4 agosto. È aperta la vendita ...